Habitat Natura 2000
Seleziona
Habitat
Habitat 43 di 43 << < 41 42 43 > >>
Nome habitat 9430(*) Foreste montane ed subalpine di Pinus uncinata (* su substrato gessoso o calcareo) (cod.9430(*))
Codice CORINE 42.4 – Mountain pine forests; 42.41 – Rusty alpenrose mountain pine forests; 42.42 – Xerocline mountain pine forests.
Struttura fisionomica ed ecologica
Tendenze dinamiche
La pineta di pino uncinato, caratterizzata da sottotipi molto divresi dal punto di vista pedologico e vegetazionale, è tuttavia assai uniforme per quanto riguarda i fenomeni dimanico evolutivi. Nelle stazioni estreme, nelle quali la concorrenza delle altre specie è ridotta, il pino uncinato si sviluppa in strutture anche dense colonizzando stazioni detritiche e rocciose talvolta in mescolanza con larice e pino cembro.
Riferimenti fitosociologici
Specie guida
Astrantia minor, Deschampsia flexuosa, Dryas octopetala, Homogyne alpina, Huperzia selago, Juniperus nana, Lycopodium annotinum, Pinus uncinata, Polygala chamaebuxus, Rhododendron ferrugineum, , Vaccinium myrtillus, V. uliginosum, Larix decidua, Picea abies, Pinus cembra, Pinus mugo, Aster bellidiastrum, Calamagrostis varia, Calamagrostis villosa, Carduus defloratus, Euphrasia salisburgensis, Galium boreale, Melampyrum sylvaticum, Vaccinium vitis-idaea, Valeriana tripteris, Valeriana montana, Helianthemum alpestre, Bartsia alpina, Pulsatilla vernalis, Senecio doronicum, Anthyllis alpestris. Differenziali xerofile (più tipiche in 42.42). Arctostaphylos alpina, A. uva-ursi, Calluna vulgaris, Cotoneaster integerrimus, Erica herbacea (= Erica carnea), Carex alba, Sesleria caerulea, Pinus sylvestris, Carex humilis, Viola pinnata, Epipactis atropurpurea, Gymnadenia odoratissima, Goodyera repens, Globularia cordifolia, Ononis rotundifolia, Helictotrichon sedenense, Gypsophila repens, Cytisus sessilifolius, Sesleria cylindrica.
Descrizione
Boschi di pino uncinato, talvolta a portamento arbustivo e talvolta con presenza di altre conifere arboree (Pinus sylvestris, Larix decidua) di regola aperte e con ricco sottobosco di suffrutici, montano-subalpine, dei substrati calcarei, gessosi o silicatici.
Note gestionali
Questo habitat, sviluppandosi in situazioni estreme può subire principalmente danneggiamento per fenomeni naturali (smottamenti e valanghe) e per i cambiamenti climatici. Vanno citati anche, come possibile minaccia, la presenza di complessi sciistici e lo sci fuoripista.
Elenco siti in cui l'habitat Natura 2000 è presente Codice % coperta Rappresentatività Superficie relativa Grado di conservazione Valutazione globale
--- --- --- --- --- ---
Nome habitat 9430(*) Foreste montane ed subalpine di Pinus uncinata (* su substrato gessoso o calcareo) (cod.9430(*))